SANDY RODELLA
  



La Saggezza "ZEN"
Cultura TAO verso la Realizzazione della Coscienza Divina

LA RICERCA PER DINAMISMO E VITALITÀ

 OSHO - DIECI TORI ZEN
Arti Mistiche del cosmo.
OSHO - SAGGEZZA

RICERCA DEL TORO

Nei pascoli di questo mondo, mi apro senza posa un varco

tra l'erba alta in ricerca del toro. Seguendo il corso di fiumi senza nome,

perso lassù tra gli intricati sentieri di monti lontani, le forze mi vengono meno e la mia vitalità è esausta.

Non riesco a trovare il toro. Odo soltanto le locuste lanciare il loro verso stridulo attraverso la foresta, nella notte.

IL TORO NON È MAI STATO SMARRITO. CHE BISOGNO C'È DI CERCARLO? SOLTANTO LA SEPARAZIONE DELLA MIA VERA NATURA MI IMPEDISCE DI TROVARLO! NELLA CONFUSIONE DEI SENSI NE HO PERSE LE TRACCE. LONTANO DA CASA VEDO MOLTE STRADE, CHE SI INCROCIANO, MA NON SO QUALE SIA LA VIA GIUSTA. BRAMOSIA E LA PAURA, BENE E MALE GENERANO IN ME CONFUSIONE.

SCOPERTA DELLE ORME

CEBARRE - il gioco del destino. "Le orme dell'uomo"

Lungo la sponda del fiume, sotto gli alberi, scopro le orme!

Anche sotto l'erba fragrante scorgo le sue impronte.

Si trovano nelle profondità di remote montagne.

Queste tracce sono perfettamente visibili,

come il suo naso rivolto all'insù.

COMPRENDENDO GLI INSEGNAMENTI, SCORGO LE ORME DEL TORO. ALLORA APRENDO CHE, COME DA UN SOLO METALLO SI POSSONO RICAVARE MOLTI UTENSILI, COSI PURE VI SONO MIRIADI DI ENTITÀ RICAVATE DALLA FABBRICA DEL SÉ. SE NON FACCIO DISTINZIONI, COME POTRÒ DISCERNERE IL VERO DAL FALSO? PER QUANTO IO NON ABBIA ANCORA VARCATO LA SOGLIA, TUTTAVIA HO SCORTO IL SENTIERO!


Quando ci si accinge a compiere un viaggio nel proprio intimo, si abbandona il mondo, si rinuncia a tutto ciò che ostacola il cammino, si rinuncia a tutto quanto vi è non essenziale, in modo da poter ricercare l'essenziale ed esplorarlo. Si rinuncia alla mente in quanto la mente è la causa che sta alla base del mondo intero. Il mondo dei desideri, del possesso rappresenta appunto la parte esterna; quella interna è rappresentata dalla mente. La mente piena di pensieri: ecco il seme. Si rinuncia sia a quanto vi è di esterno, sia all'interno divenendo pressoché vuoti, ecco che cosa è la meditazione. Ma questa non è la fine; si ritornerà al mondo, alla piazza del mercato e solo in quel momento il cerchio sarà completo. Si ritorna completamente rinnovati! Il passato è andato per sempre. Si ritorna del tutto rinnovati risorti rinati. Si ritorna al mondo continuando a viverne al di là. Ma il mondo non è dentro di noi; si vive senza esserne toccati, simile a un fiore di loto.

MA, NON SOLO, SI RITORNA EBBRI DEL DIVINO, PER AIUTARE ALTRI AD ESSERE EBBRI A LORO VOLTA, DATO CHE MOLTI STANO CERCANDO, MA GIACCIONO NELLA PIÙ PROFONDA OSCURITÀ ...


Leone, Sesso, Amore e Profilo Romantico.
La visione del lago
 
SI RITORNA AL MONDO PER COMPASSIONE

Chi si è illuminato, aiuta altri a raggiungere la stessa meta

Ma ancora c'è una perfezione che deve essere raggiunta. Il vuoto è perfetto in negativo.
Non hai ancora amato. Manca il positivo. L'infelicità se ne andata, la sofferenza è scomparsa,
ma tu non sei in estasi. Il tuo silenzio non è ancora una realizzazione, non significa ancora traboccare;
non è una danza gioiosa del tuo essere interiore,

VUOL DIRE CHE LA TUA MEDITAZIONE È ANCORA EGOISTA

L'albero ha smesso crescere, non è ancora fiorito. Ha un aspetto perfetto, ma senza fiori è incompleto.
Può sembrare bello, ma ancora deve raggiungere una perfezione. Deve fiorire. Deve affidare
ai venti la sua fragranza per poter attingere i fini dell'esistenza. Va nelle piazza
del mercato: ora la piazza del mercato non può più diventare una distrazione.

ORA LA MEDITAZIONE È SPONTANEA - È UN FLUIRE NATURALE


QUANDO LA MEDITAZIONE DIVENTA AD UN CRESCENDO, L'EGOISMO DEVE SCOMPARIRE E DIVENTI TUTT'UNO COL TUTTO. SI RITORNA CON UNA BOTTIGLIA DI VINO. CHE SIGNIFICATO È RACCHIUSO IN QUESTE PAROLE? SI UBRIACA DEL DIVINO! NON CI SI LIMITA A FUGGIRE ANDANDO A NASCONDERSI IN UNA GROTTA. SI È COSÌ LIBERI CHE NON C'È ALCUN MOTIVO DI NASCONDERSI DA NESSUNA PARTE. LA LIBERTÀ È DIVENTATA UNA QUALITÀ DI UNA PERSONA. IL MONDO DIVENTA UNA AVVENTURA. E IL CERCHIO SI CHIUDE. ORA NON HAI PIÙ UNA MENTE, IL MERCATO È PER TE BELLO COME IL SILENZIO DELL'HIMALAYA; NON C'È DIFFERENZA. SE LA TUA MEDITAZIONE FIORISCE E SI TRASFORMA IN COMPASSIONE ALLORA TU AIUTI GLI ALTRI, E LA TUA ESTASI VIENE  CONDIVISA.

Neppure la vastità del cielo è tanto vasta quanto l'uomo,
poiché il cielo può avere una fine, ma non vi è limite all'indagine dell'uomo.
Si tratta di un pellegrinaggio eterno, che non ha principio né fine.

IL TORO È UN SIMBOLO DI ENERGIA, DI VITALITÀ, DI DINAMISMO

Il drago potenza celeste creatrice, unendo la terra e l'acqua - CEBARRE

IL TORO INDICA LA VITA STESSA NEL SUO SENSO PIÙ PIENO

INDICA LA TUA FORZA INTERIORE - LA TUA POTENZIALITÀ

"Nei pascoli di questo mondo, mi apro senza posa un varco tra l'erba alta in ricerca del toro."

L'erba alta è un simbolo. La poesia parla dei simboli.
I DESIDERI SONO L'ERBA ALTA IN CUI SI È PERSO IL TUO TORO
Tanti desideri ti trascinano da una parte e dall'altra.

 

Se riesci a intendere la qualità della tua energia sarai in grado di comprendere che cosa ti potrà realizzare. Altrimenti non sai chi sei e continui a correre. Fermati sul ciglio della strada e riconsidera che cosa stai facendo e perché! Col tempo correre ti renderà incapace di fermarti. Il tuo destino è dentro di te. Chiudi gli occhi, mettiti in sintonia con te stesso, con la tua energia e l'ascolta e qualunque cosa dica tu l'accetta. Allora ti senti sempre più prossimo al tuo sbocciare, alla tua fioritura.

La gente, invece, ha paura di essere se stessa. Ciascuno è unico e solo. Se ricerchi Dio, sarai solo, ma se andrai in cerca del potere, in tal caso non ti troverai mai solo. La gente ha paura di ritrovarsi sola. E se hai paura di essere solo, non potrai mai riconoscere te stesso, non potrai mai andare in cerca del toro. Viene un momento nella ricerca in cui si sente completamente esausto, stanco - ma è proprio quello il momento in cui la ricerca ha realmente inizio. La mente si sente stanca perché la mente è sempre felice di seguire mappe. Ti dice: " Che cosa stai facendo? Torna indietro!"

QUESTO MOMENTO SI VERIFICA NELLA RICERCA DI TUTTI

È UN MOMENTO ESSENZIALE

Ma se riesci a proseguire, se riesci a continuare, ad andare avanti,
allora la mente comincia a cedere e si intravvedono i primi barlumi di meditazione.

"Lungo la sponda del fiume, sotto gli alberi, scopro le orme!"

"Minchia ... che cazzo di paese sta diventando l'Italia !?"

I segreti di Ratzinger - Innanzitutto, Gesù non teorizza un “intervento” divino ... Il fuoco italiano visto dallo spazio. Religioso è un cane che potrebbe davvero fare la felicità
Una scimmia intelligente assisteva al triste spettacolo
Allora io dico: "Mannaggia Dio -  Porca Madonna" ! Egli è un tiranno, un oppressore e un killer spietato. Egli è un comandante della morte!

"Dio è morto! Ma non preoccupatevi: La Santa Maria Vergine è di nuovo incinta!"

... vieni qua, ma che fai, con chi ce l'hai... prendi un cazzo e te ne vai... il tuo culo a chi lo dai ...

Il toro non è mai stato smarrito: Perché il toro sei "tu"
Il principio del tuo dinamismo è il toro.

CHE BISOGNO C'È DI ANDARLO A CERCARE

ALLORA BASTA LA SOLA COMPRENSIONE

 

Il perché è sempre ridicolo; è preferibile fiorire, oppure vivere un'esistenza autentica. Una volta che non si è più filosofi, si trova una risposta ai perché, ma non da qualcuno all'esterno, bensì una risposta che scaturisce dalla tua stessa energia vitale.


LA RISPOSTA SARÀ ESISTENZIALE - NON INTELLETTUALE


Lascia perdere i perché ed improvvisamente la energia si porrà in moto all'interno di una nuova dimensione, la dimensione del cuore. Il cuore non pone domande e lì si nasconde la risposta. Sembrerà paradossale, ma quando le tue domande cesseranno, arriverà la risposta.

DEVI MUOVERTI IN PROFONDITÀ, E SPROFONDARTI NEI TUOI STESSI ABISSI, IN QUELLO SPAZIO INTERIORE DOVE CI SEI SOLTANTO TU E NESSUN ALTRO, E CHE NON È ATTRAVERSATO DA NEPPURE UN PENSIERO. SOLO IN QUELLO SPAZIO TROVERAI LA RISPOSTA.

TORO SELVAGGIO

Gesù disse: "Ci sono abbastanza morti nella città, lascia che i morti seppelliscano i morti - tu seguimi!" Ed egli lo segui e si dimentico totalmente del padre morto. Questo è essere discepoli! Coloro che seguirono Gesù erano discepoli, ma i cosiddetti cristiani non sono discepoli; essi seguono una tradizione morta. Anche i cosiddetti buddhisti non sono discepoli. Il loro essere sannyasin non vale niente, poiché non esiste in assoluto. Loro solo imitano - non imitare! Decidi per conto tuo! Devi impegnarti, lasciarti coinvolgere totalmente e muoverti verso l'ignoto. La mente inventerà mille e più esitazioni; alla mente piacerebbe aggrapparsi al passato: ma se "tu" decidi, trascendi il tuo passato.

Non cercare però di fare il furbo. Cerca di essere autentico e sincero. Trova qualche momento in cui puoi unicamente "startene tranquillo" e immediatamente ti troverai nel vuoto. Il vuoto rappresenta la tua natura più autentica. I pensieri vano e vengono. Il vuoto che esiste dentro di te resta sempre e non gli accade mai di andare e di venire.

CALMATI - SIEDITI IN SILENZIO E RILASSATI

Puoi sperimentare quel vuoto, acquisendo un'immensa ricchezza.
Una volta che avrai assaporato il vuoto, svanirà il controllo
che i pensieri esercitano su di te.

LA CREATIVITÀ RICHIEDE PASSIONE, VITALITÀ, ENERGIA. RICHIEDE CHE RIMANI UN FLUSSO CHE SCORRE CON INTENSITÀ E PASSIONE. SE OSSERVI UN FIORE CON INDIFFERENZA, IL FIORE NON PUÒ ESSERE BELLO. NELLA PROSPETTIVA DELL'INDIFFERENZA OGNI COSA DIVIENE INSIGNIFICANTE. L'INDIFFERENZA È QUALCOSA DI NEGATIVO, DI SUICIDA, DI SFUGGENTE. LA REALIZZAZIONE È SEMPRE POSITIVA E CREATIVA; DIO È CREATIVITÀ E COME PUOI GIUNGERE A DIO TRAMITE L'INDIFFERENZA? DIO SI PRENDE CURA ANCHE DEL PIÙ SOTTILE FILO D'ERBA. EGLI PONE, NEL DIPINGERE UNA FARFALLA, LA MEDESIMA CURA CHE IMPEGNA NEL CREARE UN BUDDHA.


AMA PROFONDAMENTE!


AMA TANTO DA SCOMPARIRE NEL TUO AMORE, TRASFORMANDOTI IN PURA ENERGIA CREATIVA. SOLO A QUESTO PUNTO FARAI DAVVERO PARTE DI DIO E PROCEDERAI CON LUI MANO NELLA MANO. LA CREATIVITÀ SIGNIFICA PREGHIERA MEDITAZIONE; CREATIVITÀ È VITA. OGNI GESTO CREATIVO VIENE A COSTRUIRE UNA RINASCITA PER COLUI CHE LO COMPIE. QUALUNQUE COSA TOCCHERAI DIVERRÀ SACRA SENZA ECCEZIONI.


L'AMORE RENDE SACRA OGNI COSA

L'uomo sta in piedi di fronte allo specchio, guarda la sua immagine riflessa e vede se stesso
che guarda la propria immagine riflessa, e cosi via. Grazie a questo si verifica una autoconsapevolezza,
nasce l'ego. Grazie a questo l'uomo si interessa più all'immagine riflessa che alla realtà.

DEVI INTERESSARTI MAGGIORMENTE AL REALE CHE NON AL RIFLESSO

SE NO, TI ALLONTANI PIÙ E PIÙ DA TE STESSO

La Valle degli Specchi Infranti.

GLI SPECCHI DEVONO ESSERE INFRANTI

L'uomo è maggiormente interessato alle opinioni altrui,
a ciò che gli altri pensano di lui. Si tratta ancora di uno specchio!

Guardarti allo specchio, pensando che stai guardando dentro di te è una delle cose più assurde.
Il viso che viene riflesso non è il tuo; è solo una superficie, un contorno. Nessuno specchio può riflettere
 il tuo centro e la circonferenza non sei tu. Non ti preoccupi per niente di chi sei.

La tua moralità, la tua virtù non sono nient'altro che decorazioni,
affinché agli occhi altrui, puoi apparire bello, buono, giusto, religioso ...

MA QUESTA È UNA GRANDE SCONFITTA

UNA VOLTA CHE AVRAI CAPITO QUESTO, ALLORA COMINCERÀ LA RIVELAZIONE

ALLORA SARAI ALLA RICERCA DEL TORO

Un uomo in cerca di se stesso prevede ad infrangere tutti gli specchi. Il suo sorriso è autentico e non dipende dagli spettatori. Coloro che sono troppo interessati a convincere gli altri sono persone vuote, completamente svuotate; non possiedono nulla di autentico. Se sei veramente felice, non stai a pensare che ciò debba trovare riflesso negli occhi altrui. Il primo passo verso la comprensione consiste nel realizzare che il tuo sé è già in attesa dentro di te. Non occorre che guardi dentro gli occhi di qualcun altro; non credi negli specchi, credi nella realtà! L'autoconoscenza indica che sei giunto a comprendere la necessità per te di conoscere te stesso direttamente e no attraverso gli altri né tramite loro.

CALATI DENTRO TE STESSO - ECCO LA RICERCA DEL TORO

PENETRA NELLA TUA STESSA ENERGIA: IL TORO È LA!

Una volta che avrai compreso di dover cercare la tua identità dentro te stesso,
"in completa solitudine",  comincerai a liberarti dalla massa, dalla moltitudine.

È NATA L'INDIVIDUALITÀ, STAI DIVENTANDO IL INDIVIDUO, UN ESSERE UNICO. L'EGO È SEMPRE NEI GUAI. SI TRATTA DI UN ENTITÀ FALSA E APPARE COME SE ESISTESSE, MENTRE INVECE NON ESISTE. A CAUSA DELLA TUA PAURA NON PUOI DIVENTARE INDIVIDUO E COMINCERAI A SEGUIRE GLI ALTRI. SE DUNQUE SEI DAVVERO ALLA RICERCA DEL TORO, ABBANDONA LA PAURA, PERCHÉ LA RICERCA È TALE CHE DOVRAI MUOVERTI NEL PERICOLO E DOVRAI CORRERE DEI RISCHI. QUINDI RICORDA: LE RELIGIONI CHE TU CONOSCI SONO TUTTE SCAPPATOIE, TUTTE VIE DI FUGA, MA LA VERA RELIGIONE NON RAPPRESENTA UNA FUGA, BENSÌ UN INCONTRO. ALLA VITA BISOGNA ANDARE INCONTRO. QUALCHE COSA TI SI PRESENTI DEVI OSSERVARLA IN PROFONDITÀ, PERCHÉ QUELLA STESSA PROFONDITÀ DIVERRÀ LA TUA AUTOCONOSCENZA. SE FUGGI DAL SESSO, DALLA COLLERA, DA QUESTO E DA QUELLO,

ALLORA FUGGIRAI DALLE ORME DEL TORO E SARÀ QUINDI IMPOSSIBILE SCOPRIRE CHI SEI

MEDITAZIONE SIGNIFICA LIBRARSI NEL CIELO INFINITO, DISPONIBILI A OGNI COSA

"Qui nessun toro può nascondersi"

Improvvisamente il toro è in vista!
In uno stato di grande sensibilità, divieni improvvisamente consapevole
della tua energia, del puro godimento.

Cebarre - Paris

""Quando si sente una voce, è possibile percepire la fonte."

"Non appena i sensi si fondono insieme, la soglia è superata."

Colui che è veramente in grado di comprendere, vive avvalendosi di tutti i sensi: il suo approccio risulta globale. Colui che comprende veramente, quando entra in contatto con te,  fa sì che avverti un trasferimento di energia. Improvvisamente provi qualcosa dentro di te come se nel tuo intimo si fosse verificato un risveglio ...

IN TE NASCE QUALCOSA - LA SUA ENERGIA È ENTRATA IN CONTATTO CON LA TUA ENERGIA SOPITA

Non solo sue parole risulteranno significative, ma anche la sua stessa voce.
Qualcosa tocca il tuo cuore, qualcosa in grado di placarti. La sua voce possiede calore.
 Essa richiude in se le caratteristiche di un canto, di una poesia.

"In qualsiasi luogo uno entri, vedrà la testa del toro."

 

A quel punto, quando i tuoi sensi saranno completamente vitali e compenetrati uno nell'altro e tu sarai divenuto una sorgente d'energia; in qualsiasi luogo uno entri, vedrà la testa del toro - la tua consapevolezza si avvale di tutti i sensi come sale nel acqua. Una volta che avrai catturato il toro, però, potrai prendere possesso dell'energia che il tuo essere racchiude naturalmente, ci sarà una lotta, dato che per tanto tempo la mente è rimasta al potere.

"La sua grande volontà e forza sono inesauribili."

"Esso si dirige verso i più elevati altipiani, assai più in alto delle nuvole."

"Oppure si staglia sopra un invalicabile burrone."


QUESTA ENERGIA, QUESTO TORO, SONO INESAURIBILI. TALVOLTA SI STAGLIA SULLA CIMA DI UNA COLLINA, ALL'APICE DI UN'ESPERIENZA. TALVOLTA DENTRO UNA VALLE, IN UN BURRONE PROFONDO. NON ABBIA PAURA DELLA VITA! SE AVRAI TIMORE DELLA VITA, ALLORA DIVERRAI INSENSIBILE, PER NON PERMETTERE A NESSUNO DI FERIRTI. IL TORO SI NASCONDE DIETRO OGNI ALBERO, DIETRO OGNI ROCCIA. TOCCA LE CON AMORE ED ANCHE LE ROCCE RISPONDERANNO E PUOI AVVERTIRE LA PRESENZA DEL TORO. OSSERVA CON AMORE LE STELLE, E LE STELLE RISPONDERANNO: IL TORO È NASCOSTO ANCHE LÀ.

IL TORO RAPPRESENTA L'ENERGIA DELLA TOTALITÀ E TU NE SEI PARTE. SE SARAI SENSIBILE E VITALE, POTRAI PERCEPIRE IL TUTTO. IL TORO CI ASPETTA SEMPRE. IL TORO NON SI TROVA IN UN LUOGO AL DI FUORI DI TE; IL TORO È LA TUA PIÙ INTIMA ESSENZA.


L'uomo vive in un oceano di energia: la stessa energia che sta sia dentro che fuori di te. Sei nato grazie a tale energia, ci vivi ed in essa ti dissolverai. Non ti è mai mancata, è sempre stata qui. Devi solo diventare più sensitivo. Ascolta più intensamente, ascolta ogni cosa, osserva ogni cosa - tocca ogni cosa con tanta intensità e sensitività. quando tocchi qualcosa diventa il tatto. Tutti i sensi diventano un'unica sensitività ... e improvvisamente scopri che sei sempre stato "dentro" Dio, che sei sempre stato con Dio.

LA SENSITIVITÀ È L'UNICA PREGHIERA CHE CI VENGA DA DIO - SII VIGILE, SII CONSAPEVOLE ...

Lascia che il canto dell'usignolo e la brezza passano non solo accanto a te, ma attraverso di te, affinché possano continuamente purificare il tuo cuore - osserva!

"I salici verdeggiano lungo la riva, qui nessun toro può nascondersi."

DIO NON È NASCOSTO

Sei tu che vivi con gli occhi bendati, ma le bende non sono se non pensieri,

desideri, fantasie, sogni: tutte finzioni ... Se riesci a liberati dalle finzioni,

improvvisamente ti trovi nella realtà!

La vita è una avventura costituita da coraggio, da audacia, da tentativi e da errori.
Occorre smarrirsi molte volte, per arrivare al giusto sentiero. Occorre essere disponibili verso numerose fonti.
Ma non chiedere: "Qual è il giusto sentiero?" Ovunque andrai, sarai nella direzione che porta a Dio,
perché tutti sentieri portano a lui.

Diario di un cane felice

Sii felice! Proprio in questo momento puoi essere felice,

nessuno ti sta sbarrando il sentiero, se ami - l'amore torna a te ...

Cerca di essere felice senza alcuna ragione, ricorda sempre di non cercare scappatoie,

perché è la strada sicura per smarrire l'esistenza!

È LA VERITÀ CHE RENDE LIBERI E NIENT'ALTRO. QUALUNQUE ALTRA COSA CREA LEGAMI, FARDELLI

UN UOMO CHE SI FIDA VERAMENTE, NON HA CREDI, MA SEMPLICEMENTE HA FIDUCIA, DATO CHE È GIUNTO A CONOSCERE QUANTO SIA BELLA LA VITA, QUANTO SIA ETERNA E SENZA TEMPO. EGLI È GIUNTO A SAPERE CHE PROPRIO DENTRO DI SÉ C'È IL REGNO DI DIO. MA NON È QUEL REGNO CHE VIENE DALL'ESTERNO, E CHE È UN FALSO REGNO, UN REGNO DI SOGNI! IL FATTO SORPRENDENTE È CHE SEI COMPLETAMENTE IGNARO, SENZA SAPERE QUALE TESORO POSSIEDI E QUALE TESORO PUOI RIVENDICARE COME TUO. SE LA TUA RICERCA NON TI CONDUCE VERSO UNA BEATITUDINE E SEMPRE CRESCENTE, DOVE PUOI CANTARE E DANZARE, ALLORA C'È QUALCOSA DI SBAGLIATO.

"La lotta è finita; guadagni e perdite sono ormai la stessa cosa."


Il castello dei sogni. Storie che parlano al cuore.
 

Quando la lotta è finita, si comprende come tutto sia giusto. Guadagni e perdite sono la stessa cosa. Smarrirsi faceva parte della crescita e anche penetrare il mondo faceva parte della ricerca di Dio. Era necessario. Stai semplicemente ad osservare, a guardare! Anche la collera, magari non si muove nella direzione giusta, ma è pur  tuttavia energia, ovvero parte del toro. Semplicemente guardando e osservando vedrai energia in trasformazione.


L'osservazione è alchimia. Essa muta l'energia e ne muta pure la qualità. Addentrati nel mondo e puoi liberati. Non abbia paura perché se cercherai di sfuggirne quando ancora non sei maturo è la situazione peggiore nella quale puoi incorrere. Poi accadrà una cosa bellissima. In te scaturirà una nuova forma di energia; l'amore si rafforzerà e si rinvigorirà. L'amore vive solo della sua luce riflessa.

QUANDO L'ENERGIA SI SPOSTA VERSO L'ALTO O VERSO L'INTERNO, IL SESSO VIENE OMBRA DELL'AMORE

Cebarre - Paris

"Canto la canzone del boscaiolo e suono i motivi dei fanciulli."

BELLO! SI DIVENTA, AL PARI DEI BIMBI, SEMPLICI E INNOCENTI, FELICI DELLE PICCOLE COSE.

"A cavalcioni del toro, osservo le nuvole lassù."

"Vado oltre senza curarmi di chi possa desiderare richiamarmi."


Sto andando verso il vero tesoro, quindi le illusioni non possono più attirarmi. Tutto è diventato bello: Le nuvole nel cielo e la canzone del boscaiolo.
Il vero santo diviene come un bimbo: di una semplicità che rasenta l'idiozia. S. Francesco era solito definire sé stesso lo sciocco di Dio. Lao Tzu afferma: "Tutto il mondo è intelligente, fatta eccezione per me. Io sono un idiota". Si diventa come bimbi, senza alcuna logica; tremendamente vitali, ma non sospesi nel vuoto. L'energia diventa un flusso e ora non ci sono ostacoli, i confini sono dissolti. A quel punto non si resta separati dal Tutto.

LA VITA DIVENTA UNA SEMPLICE CANZONE, DIVIENE INNOCENZA. UNA VOLTA CHE SAPRAI CHE COS'È LA VITA, SI LEVERÀ DAL TUO ESSERE UNA BELLEZZA INDESCRIVIBILE.

Tutto diverrà luminoso, illuminato da Dio. Ogni pietra diverrà preghiera; ogni silenzio sarà canzone. Sta giungendo a te il nulla e solo dal nulla apparirà Dio. Avrai assaporato qualcosa di immortale, qualcosa di informe, di sconosciuto, di inesprimibile, di eternamente elusivo. Il flusso si sta armonizzando con il Divino. Solo il nulla può essere in armonia con il Divino. L'intero universo scaturisce dal nulla e vi scompare di nuovo.
 
IL NULLA È LA FONTE E IL SEME - L'INIZIO E LA FINE.

Tantra - L'Arte d'Amare

Il Toro - Le conseguenze dell'amore. Segni dell’amore.

Il Tantra consiste nell'amore più puro. È la metodologia tesa a purificare l'amore da tutti i suoi veleni. Nel tuo amore l'altro si cristallizzerà, perché questo gli porterà libertà. Ogni crescita ha bisogno d'amore, purché si tratti di amore incondizionato. Ama incondizionatamente! Non chiedere niente in cambio. Il Tantra è la forma più elevata dell'amore, è la scienza dell'amore. Ami senza aspettare nulla, ma per dare. Ma sii molto attento, perché ti stai muovendo su di un terreno sacro. Liberati da ogni impurità e ama come se la persona amata fosse una divinità e allora l'amore diverrà una venerazione.


Solitudine significa purezza, vuole dire che sei oro puro; solo oro e nient'altro. Proprio tu! L'amore ti rende solo. Quando sei in uno stato di beatitudine, grazie al tuo stesso essere, sei sufficiente a te stesso. Non hai bisogno di andare in nessun posto. Quando un fiore sboccia e dona la sua fragranza al vento, si sente grato al vento perché la fragranza aumentava sempre più intensamente, stava quasi diventando un peso.


glitzer_linie/starglowline.gif

L'amore dovrebbe fare di te una nuvola bianca, completamente libera, un viandante nel cielo della libertà senza radici fondate in qualche luogo. Se mediti profondamente, presto o tardi comincerai a avvertire un amore immenso nascere in te, un amore che non hai mai conosciuto prima. Una forma sottile di silenzio si farà strada in te, i pensieri spariranno. Ricorda: una meditazione dalla quale non scaturisca l'amore non è affatto meditazione; semmai una scappatoia. Sii un Dio! Bisogna semplicemente  cominciare a vivere. Vivi come Dio: ebbene  siilo! La vita è un dono, non c'è nulla da conquistare. La porta è aperta - entra ... !!

Fluisci assieme al fiume! Lasciati andare e dopo un po' vedrai che il fiume non combatterà più contro di te. Ora sei un unita organica con il fiume. Ora vivi un esperienza orgasmica, ogni limitazione è superata - tu sei il Tutto! L'amore non è nient'altro che l'idea di ridiventare tutt'uno con il tutto. L'amore è il primo passo che porta a Dio. Viene il momento in cui bisogna vivere spontaneamente, senza più essere di questo mondo - al di fuori di questo mondo.

"Un sentiero di limpida luce si snoda attraverso il tempo senza fine."

"La mediocrità se n'è andata. La mente è sgombra da ogni limitazione."

"Non cerco uno stato di Illuminazione."

Lord Blue Night

QUANDO NON CI SONO LIMITAZIONI,

NON CE NEMMENO LA MENTE. ORA TUTTI I LIVELLI SONO TRASCESI.

ILLUMINAZIONE , IL MONDO, IL NIRVANA, TUTTO È STATO TRASCESO. FRUSTA, CORDA, TORO,

SONO TUTTI SCOMPARSI. E' IL VUOTO PURO - IL NULLA SI È VERIFICATO.

Uomo volante

La fioritura definitiva si verifica quando un uomo è aldilà delle definizioni.

Egli vive nel mondo, ma il mondo non vive in lui. Si è trasformato in un fiore di loto.

Ora puoi essere ovunque, ora persino l'inferno è paradiso e l'oscurità è luce,

ora persino la morte è vita. Ora nulla potrà distoglierti.

La tua conquista è totale perfetta definitiva.

Sii - fior di loto!

PERCHÉ PREOCCUPARSENE? TUTTA LA TUA ENERGIA È IN MOVIMENTO ORA,

TRASFORMANDOSI IN UNA DANZA SENZA FINE DI BEATITUDINE, FELICITÀ E FESTA.

DIO È GIOIA, GIOCA COME UN BIMBO, TRABOCCANDO, GIOENDO, PROIETTANDOSI IN MILLE DANZE,

MAI ESAUSTO. IL SUO GIOCO È INFINITO.


Una volta che ami e vivi la tua vita, questa ti svelerà sempre di più. E un giorno ti svelerà, improvvisamente, il suo centro recondito avvolto nel mistero: Dio! Dunque non essere indifferente, ma immergiti nella vita! Dio esiste da un'eternità e non si è ancora stancato. Egli non sa nemmeno cosa sia la stanchezza: stilla tuttora energia fresca e giovane. Ogni momento costituisce una nuova creazione. Ora si è verificato un flusso orgasmico, ti sentirai riconoscente verso Dio. Ti sentirai cosi soddisfatto che vorrai rendere grazia, ti sentirai talmente pieno di felicità e beatitudine da poter benedire il mondo intero. lI Tantra rappresenta la vetta più alta, il punto supremo in cui l'ego scompare, si diventa senza limiti. Si diventa il centro di infinite strade e sentieri percorsi dall'energia. In questo modo l'ego scompare. Immerso nell'amore si diventa liquido - si scorre dappertutto.

UNA PERSONA RELIGIOSA È UNA PERSONA, CHE È SEMPRE TRABOCCANTE D'ENERGIA IN QUALUNQUE SITUAZIONE ...

ANCHE FOSSE IN PUNTO DI MORTE, QUESTA LA TROVEREBBE IN UNA SITUAZIONE DI PROFONDO ORGASMO

glitzer_linie/starglowline.gif

DI SOLITO, PERSINO LA VITA NON RIESCE A SCOPRIRTI IN UN PROFONDO ORGASMO, PERSINO L'AMORE NON CI RIESCE. TUTTAVIA UN UOMO SAGGIO RIESCE A FARSI TROVARE DALLA MORTE IN ORGASMO: PRONTO, RICETTIVO, INFERVORATO NELLA DANZA: COME SE LA MORTE FOSSE LATRICE DI CHISSÀ QUANTI MISTERI. IN EFFETTI LA MORTE LO "È"! ANCHE ESSA È UNA FACCIA DI DIO, MAGARI TENEBROSA, MA ANCHE LE TENEBRE SONO DIVINE. LA TUA NASCITA È SCATURITA DALL'IGNOTO; SEI NATO DAL NULLA E UN GIORNO SCOMPARIRAI DI NUOVO NELL'IGNOTO. MA NON SI È TRATTATO DI UNA TUA DECISIONE. TRA NASCITA E MORTE SCOPRIRAI BARLUMI D'AMORE - APPARTERRANNO ANCH'ESSI ALL'IGNOTO. MA NON SI TRATTERÀ DI QUALCOSA CHE TU AVRAI FATTO! INFATTI, IL TUO AGIRE COSTITUISCE UNA BARRIERA ...

"Troppa strada si è resa necessaria per tornare alle origini e alla fonte."

"Il fiume scorre tranquillamente ed i fiori sono rossi."

CEBARRE Pittura

 

Osserva il fiume! Incurante si muove in sintonia con la propria natura, dalla quale mai si distacca. Nulla lo allontana da se stesso. Qualunque cosa accada, buona o cattiva, il fiume continua a "essere" un fiume - continua a muoversi. Anche se la guerra si avvicina , il fiume resta fedele a se stesso e continua a muoversi. Nessun fiore cerca di imitarne un altro: non esiste né competizione né gelosia - non ha mai pensato di essere qualcosa altro. Che cosa va dunque smarrendo l'uomo?

L'uomo è l'unico essere sulla terra che non sia fedele a se stesso, il cui fiume non scorra in sintonia con se stesso; l'unico essere che sta sempre osservando qualcun altro e che cerca sempre di essere qualcun altro. Ma puoi essere solo te stesso: non esiste nessun'altra possibilità. Prima lo comprendi meglio è. Ricorda, puoi solo essere te stesso ...

SBARAZZATI DA TUTTI GLI IDEALI - I MAESTRI ZEN AFFERMANO:

Anche se dovessi incontrare Buddha sulla via, uccidilo immediatamente!

glitzer_linie/starglowline.gif


Ama e sii te stesso! Non c'è altra meta da raggiungere. Sii spontaneo, sii naturale! Non conduci la tua esistenza in base a delle regole. Lascia che le regole scaturiscano dalla tua naturalezza. Lo Zen va al di là della morale corrente. Il tuo essere è pura consapevolezza: solo consapevolezza, senza alcuna forma.  Proprio come un'onda dell'oceano che si alza e poi ricade non hai bisogno di fare nulla. Le forme compaiono e scompaiono e tu rimani un osservatore.

I L TUO ESSERE È PURA CONSAPEVOLEZZA: SOLO CONSAPEVOLEZZA, SENZA ALCUNA FORMA.

Se riesci ad essere attento, a prendere nota di tutto quanto succede senza esprimere giudizi,
allora possiedi ormai la chiave Zen, che è una signora chiave:
è in grado di aprire tutte le serrature esistenti!

I L PROBLEMA SI PRESENTA NEL MOMENTO IN CUI COMINCI A VALUTARE LE COSE .

A QUESTO PUNTO COMINCIANO I GUAI. STAI A OSSERVARE  -  DOV'È IL PROBLEMA?

LE COSE SONO COME SONO. CONTINUA DUNQUE AD OSSERVARE E A GIOIRE!

ACCETTARE SIGNIFICA VEDERE IMPROVVISAMENTE SCOMPARIRE IL PROBLEMA.

OGNI COSA È CONFORME ALLA PROPRIA NATURA - SIILO ANCHE TU!

"Scalzo a petto nudo, mi mescolo alla gente del mondo."

"I miei vestiti sono a brandelli, pieni di polvere ed io sono sempre immerso nella beatitudine."

glitzer_linie/starglowline.gif

Mischiarsi con la gente del mondo costituisce un grande riconoscimento, la realizzazione del fatto che ciascuno è divino. Non c'è quindi necessità di salire sull'Himalaya, non hai alcun bisogno di nasconderti nell'isolamento. Ora la separazione tra mondo e nirvana è scomparsa, ora non esiste più alcuna separazione tra sacro e profano, perché tutto è una cosa sola. Quando i tuoi occhi sono limpidi giungi alla chiarezza, tutte le pietre si trasformano in immagini di Dio. Ovunque io sia, la beatitudine mi circonda. Ormai io "sono" la beatitudine, essa fa parte della mia natura.  

"Ora, davanti a me gli alberi diventano vivi. Non adopero alcuna magia per prolungare la mia vita."

Infatti non è questione di prolungare la vita, poiché si vive in eterno.

A questo punto non esiste morte, quindi che senso ha prolungare la vita.

Lo Zen, tuttavia, non è interessato alla longevità perché afferma: una volta che avrai compreso te stesso, ci sarà la vita eterna. Chi si preoccuperà della longevità? L'uomo dotato di conoscenza sa che la morte non esiste! Quando avviene è unicamente a causa della tua identificazione con il corpo. Se però non sei preda di tale identificazione e conosci te stesso in quanto anima-testimone, in quanto attenzione, in quanto consapevolezza, non ci sarà affato morte. 

cartoons/alijn168.gif
Quando tu sei vivo

qualunque cosa tocchi diventa viva.

Quando tu sei morto, uccidi qualunque cosa tocchi.

Il tuo tocco diviene mortale.

DENTRO DI ME NEMMENO MILLE SAGGI MI CONOSCONO.

LA BELLEZZA DEL MIO GIARDINO È INVISIBILE. PERCHÉ SI DOVREBBE CERCARE LE ORME DEI PATRIARCHI?

VADO AL MERCATO CON LA MIA BOTTIGLIA DI VINO E TORNO CON IL MIO BASTONE.

VISITO LA BETTOLA ED IL MERCATO ...

Chiunque io osservi - diventa illuminato


Svegliati Italia ...!

 


SANDY RODELLA
Stelle cadenti

MIRAMARE TRIESTE

glitzer_linie/lijn252091.gif
 
KHALIL GIBRAN - IL PROFETA - MORTE - AMORE L'ESTREMISTA NELLA TRADIZIONE DEL GIOCO D'AZZARDO LA MORTE - IMMORTALITÀ -ETERNITÀ - ALDILÀ
DHAMMAPADA - BUDDHA - Il Principe Siddharta KRISHNA - OSHO - PENSIERI -AMORE KAHLIL GIBRAN - VAGABONDO
GIBRAN - GESÙ - FIGLIO DELL'UOMO BUDDHA - MEDITAZIONE -VERITÀ -LIBERAZIONE FEDE - FIDUCIA - ILLUMINAZIONE
LAO TZE - TAO TE CHING Spirito - Spiritualità LUPO MAGICO
VERSI SATANICI DEGLI EBREI        L'ANIMA DEI DEMONI - SATANISTI EBREI